Sul mangiar carne

Sul mangiar carne

Plutarco - a cura di Gino Ditadi

AgireOra Edizioni

Sul mangiar carne

2 recensioni

10,00 €
8,00 se ne compri 3 o più

L'opera di Plutarco, scritta tra l'80 ed il 90 dopo Cristo, non è solo una indagine filosofica sul cibo carneo, ma una magnifica difesa di chi non ha difese.

Questa elegante edizione, di 130 pagine con copertina rigida e sovraccoperta, è a cura del prof. Gino Ditadi, teorico del biocentrismo, Autore e Curatore di testi che privilegiano il rapporto filosofia-animalità dall'antichità ai nostri giorni.

Oltre al trattato Sul mangiar carne, in Appendice è riportato un lungo e raro frammento sul tema della giustizia dovuta agli animali e lunghi estratti dal potente trattato "Della Pietà" di Teofrasto, utilizzato da Plutarco.

Una ben documentata Introduzione del prof. Ditadi (accompagnata da ricche Note critiche e da una ampia Bibliografia) chiarisce il profondo significato filosofico della protesta di Plutarco e la viva attualità del suo appello.

Un testo profondo e utilissimo per comprendere quali semi d'aurora abbia l'uomo, ancora, nelle sue mani. Un testo che bisogna assolutamente conoscere e far conoscere.

Scrive Plutarco:

Tu chiedi per quale ragione Pitagora si astenesse dal mangiar carne; io invece, mi chiedo, stupito, con quale sentimento, con quale stato d'animo o in base a quale ragionamento, il primo uomo abbia toccato con la bocca ciò che era frutto di un assassinio, abbia accostato alle labbra la carne di un animale morto e, poste dinnanzi a sé tavole di corpi morti e corrotti, abbia chiamato pietanze e nutrimento quelle parti che poco prima muggivano, emettevano voci, si muovevano, vedevano il mondo.

Scrive Gino Ditadi nell'Introduzione:

Plutarco avvertì l'unità della vita, la sua forza generosa, la fragranza odorosa dei campi di grano nelle sere d'estate, il profumo di Demetra eleusina, fanciulla variopinta, ricca di fiori e di spighe... ed insieme ebbe la percezione profonda di una realtà sbagliata.
E noi, immersi nel caos del tempo, oggi più che mai, abbiamo bisogno delle sue antiche parole alate, per inondare di luce il presente.
Per innalzare la civiltà.

Offerta per gruppi e associazioni

I gruppi e associazioni per la difesa degli animali che intendono redistribuire il libro durante i propri eventi possono usufruire del 30% di sconto ordinandone almeno 10 copie. Le richieste possono essere inviate a info@agireoraedizioni.org

Pubblicato: 2016
Genere: Saggio
Categoria: Libri » Scelta vegan

Tutto il guadagno di questo prodotto aiuta gli animali: viene utilizzato per finanziare le nostre attività informative e campagne pro-animali.

Recensioni di acquirenti verificati. (2)

Valutazione media: 4,50/5

Luisa N. -
23/06/2017

L'ho letto con molta curiosita': un libro veramente interessante, che mi ha fatto capire quanta strada l'uomo debba ancora compiere per essere veramente evoluto.

Armando B. -
06/01/2017

Interessante, anche se non distinguo bene il testo originale dal commento e le note esplicative sono il testo più lungo, forse richiede una migliore conoscenza della filosofia, almeno quella antica, di quel periodo storico e di qualche argomento teologico, nonché usi e costumi del tempo (part. v. in fondo: egiziani/ebrei....)

Se hai acquistato questo prodotto fai il login per recensirlo

Suggeriti dagli altri acquirenti

Chi ha comprato questo prodotto ha anche acquistato e poi recensito positivamente questi:

Perché vegan
Perché vegan

6,00 €

x 1

Dettagli »
Virtù e intelligenza degli animali
Virtù e intelligenza degli animali

15,00 €

Dettagli »
Jeezano
Jeezano

4,00 €

x 36

Dettagli »
Dissertazione sopra l'anima delle bestie
Dissertazione sopra l'anima delle bestie

15,00 €

x 3

Dettagli »