Carne biologica? NO, grazie

Carne biologica? NO, grazie

Carne biologica? NO, grazie

5 recensioni

Scarica gratuitamente

Fai una donazione, anche piccola: ci aiuterai a realizzare materiali gratuiti come questo.

Versione cartacea

0,25 €

Un pieghevole per spiegare che la produzione di "carne biologica" uccide animali e inquina l'ambiente esattamente come quella proveniente da allevamento intensivo.

A colori, a 3 ante formato A5.

Categoria: Materiali informativi » Opuscoli, pieghevoli, volantini » Scelta vegan

Prezzo di costo! Per favorire la diffusione, il prezzo di questo prodotto è tenuto al minimo: copre i costi di produzione e distribuzione, non c'è alcun ricarico.

Prodotto daSaiCosaMangi.info e Centro Internazionale di Ecologia della Nutrizione

Recensioni di acquirenti verificati. (5)

Valutazione media: 5,00/5

Isabella M. -
18/10/2023

Utilissimi

Viola D. -
01/09/2020

Ottimo volantino che approfondisce un tema molto importante e cruciale.

Walter D. -
22/09/2019

Ottimo volantino, utiissimo in quanto il condizionamento antropocentrico fa cercare mille scuse per conservare l'antica guerra contro gli altri animali e fra queste scuse, farne uccidere pochi e dal contadino sono tra quelle più gettonate; perciò doveroso chiarire anche in questo senso.

Veronica C. -
20/09/2019

Bellissimo volantino per non trovare più scuse per passare a veg!

Altre recensioni

Se hai acquistato questo prodotto fai il login per recensirlo

Suggeriti dagli altri acquirenti

Chi ha comprato questo prodotto ha anche acquistato e poi recensito positivamente questi:

Latte e uova - perché uccidono
Latte e uova - perché uccidono

0,70 €

x 9

Dettagli »
Incontra gli animali
Incontra gli animali

0,25 €

x 4

Dettagli »
Mangia il pesce che ti fa bene? NO.
Mangia il pesce che ti fa bene? NO.

0,25 €

x 5

Dettagli »

Recensioni di acquirenti verificati

Daniela S. -
17/05/2017

Ottimo volantino, di solito le persone credono che gli allevamenti biologici siano etici, è importante far capire loro che non esistono allevamenti etici, il fine ultimo purtroppo è sempre lo stesso! Grazie per il vostro prezioso lavoro.